CLASSE A in uscita il 20 marzo 2015

Prenota la tua copia in CD o LP su info@dansolo.it

Classe A non è un disco prevedibile.
Classe A non si preoccupa di mode, tendenze e aspettative.
Classe A non ammicca.
In breve, Classe A se ne fotte.
Se ne fotte se Dan ha i capelli lunghi e ascoltava metal quando era piccolo.
Se ne fotte se Dan viene associato al rock più rumoroso.
Se ne fotte se usa anche l’elettronica e non solo le chitarre elettriche.
Se ne fotte se non è quello che ci si potrebbe aspettare da lui.
Se ne fotte se tra le sue ispirazioni ci sono anche Gaber, De Andrè, Fossati, Battiato e Ciampi.
Se ne fotte se è il disco di un autore e interprete di se stesso, cioè di un cantautore.

Classe A è il lavoro di un artista che si mette in discussione e fa quello che sente di dover fare. In gioco ci sono le verità dell’anima, modellate dalla sensibilità e dall’esperienza, lasciando intatte tutte le sue contraddizioni. Classe A segna il ritorno di Dan Solo sulle scene della musica italiana. Un ritorno da “solista”, che vede Dan impegnato nella nuova veste di autore e interprete delle sue composizioni.
In questo nuovo percorso, Dan si è avvalso della collaborazione di Marco L. Lega e Max Bellarosa alla produzione artistica: Lega, già produttore dei Marlene Kuntz fino a Ho ucciso paranoia, è stato determinante nell’arrangiamento dei brani insieme a Bellarosa, collaboratore di Radio DJ (Fakemen/Translation), che ha anche curato la stesura melodica e LA registrazione delle parti vocali.

Dan Solo

play